Ban della Cina per le criptovalute: cosa succede ai bitcoin

Bitcoin trading vietato in cina

Ban della Cina per le criptovalute: cosa succede ai bitcoin Di - 19 Maggio I regolatori cinesi hanno inasprito le restrizioni che vietano agli istituti finanziari e alle società di pagamento di fornire servizi relativi alle criptovalute, segnando bitcoin trading vietato in cina nuovo giro di vite sul denaro digitale. Ma il nuovo divieto, che è stato pubblicato dalla Banca popolare cinese PBOCcopre anche servizi che non sono stati menzionati in precedenza.

btc stock

Ad esempio, ha chiarito che le istituzioni non devono accettare valute virtuali o utilizzarle come mezzo di pagamento e regolamento. Né le istituzioni possono fornire servizi di cambio tra criptovalute e yuan o valute estere.

valore in borsa tesla

Inoltre, alle istituzioni era vietato fornire servizi di risparmio, fiducia o costituzione in pegno di criptovaluta ed emettere prodotti finanziari correlati alla criptovaluta. E le valute virtuali non devono essere utilizzate come obiettivi di investimento da prodotti fiduciari e fondi. La Cina non riconosce le criptovalute come moneta a corso legale e il sistema bancario non accetta criptovalute né fornisce servizi pertinenti.

trading online banca

Nelil governo ha definito il bitcoin come una merce virtuale e ha affermato che le persone potevano partecipare liberamente al suo commercio online.

Tuttavia, nello stesso anno, i regolatori finanziari, inclusa la PBOC, hanno vietato alle banche e alle società di pagamento di fornire servizi relativi a bitcoin.

From China to Latin America: Making Sense of Bitcoin’s Growth

A settembrela Cina ha vietato le Initial Coin Offerings ICO nel tentativo di proteggere gli investitori e ridurre i rischi finanziari. Le regole ICO hanno anche vietato alle piattaforme di trading di criptovaluta di convertire corso legale in criptovalute e viceversa.

ebook di trading bitcoin indonesia

Le restrizioni hanno spinto la maggior parte di tali piattaforme di trading a chiudere con molti che si spostano bitcoin hotel. Le regole ICO hanno inoltre vietato alle società finanziarie e alle società di pagamento di fornire servizi per ICO e criptovalute, inclusi i servizi di apertura di conti, registrazione, negoziazione, compensazione o liquidazione.

Perché la Cina ha bloccato le criptovalute? La corsa al rialzo globale di bitcoin ha rianimato il trading di criptovaluta in Cina.

capitalizzazione di mercato btc oggi

Nel frattempo, il mercato cinese delle criptovalute mining dogecoin tornato ad essere frenetico, mentre le chartroom di trading un tempo dormienti sui social media sono riprese.

Gli scambi incentrati sulla Cina, che includono anche Binance e MXC, consentono alle persone cinesi di aprire account online, un processo che richiede solo pochi minuti.

La Cina vieta alle banche le attività legate alle criptovalute. La Cina ha vietato alle istituzioni finanziarie di fornire servizi finanziari legati alle transazioni in criptovalute, avvertendo gli investitori sulla volatilità delle valute virtuali. In una nota le tre associazioni China Internet Finance Association, China Banking Association e China Payment and Clearing Association hanno sottolineato che "di recente i valori delle criptovalute sono schizzati e crollati e il trading speculativo è ripreso, infrangendo la sicurezza delle proprietà delle persone e interrompendo il normale ordino economico e finanziario". Le istituzioni finanziarie - che si richiamano agli avvisi emessi dalla banca centrale cinese sui rischi connessi al trading di criptovalute - non devono quindi utilizzare le criptomonete per prodotti e servizi, sottoscrivere attività assicurative relative a valute virtuali e "non devono fornire ai clienti direttamente o indirettamente altri servizi relativi alle valute virtuali". Le criptovalute, specificano le tre associazioni, "non sono supportate dal valore reale e il loro prezzo è estremamente facile da manipolare", e le transazioni "non sono protette dalla legge" cinese.

Facilitano anche accordi peer-to-peer nei mercati OTC che aiutano a convertire lo yuan cinese in criptovalute. Tali transazioni vengono effettuate tramite banche o canali di pagamento online come Alipay o WeChat Pay.

Nel frattempo, la potenziale minaccia delle criptovalute per la valuta fiat cinese, lo yuan, ha spinto la PBOC a lanciare la propria valuta digitale.

terna quotazione tempo reale

Ma anche le banche e le società di pagamento devono affrontare la sfida di identificare i flussi di denaro relativi alle criptovalute. Vedremo cosa accadrà ora alle criptovalute.

  • Bitcoin giù per i divieti imposti in Cina. E i prezzi delle GPU crollano - ristoranteimperatore.it
  • Un bitcoin ai usd
  • Nessuna verifica scambio crypto