Primo Futures Bitcoin Europeo: dal 13 settembre in quotazione sull'Eurex | ristoranteimperatore.it

Quali broker hanno futures bitcoin

A partire dal prossimo 13 settembre in quotazione sull'Eurex europeo, il più grande mercato di derivati del Vecchio Continente, ci sarà il primo derivato futures europeo che fa riferimento a Bitcoin.

quali broker hanno futures bitcoin

Questo strumento, come risulta dalla scheda informativa disponibile al pubblico, replica, a sua volta, l'andamento di Bitcoin ed è oggetto di contrattazione sul Xetra di Deutsche Börse e sul Six Swiss Exchange. Per Randolf Roth, membro del comitato esecutivo di Eurex, la decisione di iniziare a quotare questi futures su Bitcoin è scaturita alla luce della crescente domanda di BTC da parte degli investitori istituzionali.

L'avvio delle negoziazioni il prossimo 13 settembre consentità ad un numero maggiore di traders di scambiare ed effettuare operazione di copertura sul Bitcoin.

quali broker hanno futures bitcoin

Il lancio del primo futures europeo su Bitcoin è interessante soprattutto per gli investitori istituzionali. I traders retail, infatti, già da tempo possono investire in Bitcoin attraverso strumenti derivati più accessibili e semplici da usare come ad esempio i Contratti per Differenza.

quali broker hanno futures bitcoin

Per fare trading CFD su Bitcoin e speculare sulle variazioni di prezzo, non è necessario avere agenti in borsa o affidarsi a consulenti. Quali broker hanno futures bitcoin broker che offre soluzioni complete per fare trading sulle criptovalute è eToro qui il sito ufficiale. L'annucio relativo al lancio del primo contratto future Bitcoin europeo è la classica notizia bullish.

quali broker hanno futures bitcoin

In passato, ogni qualvolta ci sono state notizie di queste tipo ad esempio l'immissione sul mercato di ETF Bitcoin e l'avvio delle quotazioni del Futures Bitcoin sul CMEil prezzo del Bitcoin ha sempre reagito positivamente. Il motivo per cui i compratori si rafforzano in presenza di novità come quella sul primo future europeo su Bitcoin è semplice: notizie come questa rafforzano il riconoscimento istituzionale delle criptovalute.

quali broker hanno futures bitcoin

Se in passato news di questo tipo erano molto rare, adesso sono diventate più frequenti e quindi l'impatto sui prezzi resta si positivo ma senza l'entusiasmo dei primo tempi. Secondo Filippo Diodovich, senior market strategist di Ig Italia, il movimento rialzista del Bitcoin, partito dai minimi di luglio, è arrivato fino a 50 mila dollari.

Per l'analista di Ig, la ritrovata euforia è frutto di due fattori: la decisione di PayPay di aprire ai pagamenti con BTC anche nel Regno Unito, la decisione di alcuni grandi fondi di lanciare ETF su Bitcoin e, in ultimo, il ritrovato interesse dei broker verso l'offerta di derivati su bitcoin.

Binance Futures Trading Tutorial (How to Trade Crypto Futures)

Tutti quelli citati sono elementi catalizzatori che possono spingere in avanti il prezzo del Bitcoin. Parlando di target, l'esperto ritiene che il prezzo del Bitcoin possa salire anche fino a oltre 52 mila dollari se nei prossimi giorni le quotazioni dovessero riusciere a restare sopra quota 48mila dollari.

quali broker hanno futures bitcoin