Esodo minerario Bitcoin dalla Cina: nuovi Paesi da migrare

Bitcoin alberta

Contenuto

Il Wall Street Journal racconta l'esempio di Bit DIgital e altre società attive nel settore che stanno incontrando non poche difficoltà a lasciare il Paese che fino a poche settimane fa consumava circa due terzi dell'energia globale usata per creare criptovalute.

tmx entra nel mercato bitcoin

Bit Digital ha circa 20 mila computer nella provincia dello Sichuan, ed è costretta ad affrontare in queste settimane costi di imballaggio e spedizione bitcoin alberta alti, mentre un singolo computer per estrarre bitcoin è arrivato a costare oltre 12 mila dollari.

Le aziende, spiega il quotidiano americano, sono tuttora alle prese con la decisione su quale sia il modo migliore per spostare i computer dalla Cina. Alcune ci provano via terra, alcuni via mare, altri per via aerea.

btc mercati ios

Bit Digital ha detto di avere ancora 9. Per muoverle la società si è rivolta alle multinazionali della logistica e spera che tutto l'hardware possa arrivare nel Nord America entro settembre, ha spiegato Samir Tabar, il responsabile della strategia di Bit Digital. Anche perché i prezzi del petrolio sono aumentati negli ultimi mesi e i colli di bottiglia creati dalla pandemia di coronavirus hanno fatto salire alle stelle i costi di trasporto.

santo bitcoin

Oltre a cercare di escogitare un modo per imballare e spedire le delicatissime macchine estrattive, le aziende devono trovare strutture ampie e con caratteristiche idonee in poterle spostare. Continua a leggere L'attività estrattiva di bitcoin è diventata molto remunerativa per queste società.

\

È una delle attività più bitcoin alberta del mondo delle criptovalute al momento, soprattutto da quando il prezzo di bitcoin si è attestato sui 50 mila dollari l'uno. La blockchain, il motore di bitcoin, è stata progettata in maniera tale che la rete stessa di Bitcoin rilasci nuova moneta digitale ogni 10 minuti, dietro soluzione dei calcoli che li proteggono.

bpi bitcoin

Per risolvere i calcoli servono computer sempre più potenti e sempre più energivori.